Tu sei qui: Home Materiali Tutti i Materiali Gioco dell'oca. Livello principianti / pre-elementare

Gioco dell'oca. Livello principianti / pre-elementare

Un gioco dell'oca colorato, con domande per ripassare le prime lezioni di italiano.

 

Questo gioco dell'oca è adatto ai primissimi livelli. La classe gioca a squadre in modo che gli studenti possano consultarsi tra loro.

E' anche un modo utile per ripassare dopo le prime lezioni: gli studenti si renderanno conto di cosa ricordano e capiscono.

Gioco dell'oca. Principianti / pre-elementare.pdf

Gioco dell'oca. Principianti / pre-elementare.doc

Commenti (4)

Per aggiungere commenti devi farti riconoscere
moryama 01/03/2011 08:47
Grazie Vito! il tabellone e le carte sono stupendi, bel lavoro!
Da parte mia volevo dare un consiglio a chi userà questo e altri giochi: dedicate un po' di tempo ad insegnare ai vostri studenti la "lingua da gioco". Ad esempio frasi come:
- tira il dado
- tocca a te/a me/a voi/a noi
- prendi una carta
- leggi la carta, ecc.
Perderete 10 minuti la prima volta, poi altri 5 minuti la seconda. Ma alla fine diventerà un'ottima occasione di "comunicazione reale". E possono farlo tutti, anche i principianti :)
Adelchi 03/03/2011 23:29
Grazie Moryama, al gioco dell'oca ci ho lavorato quasi un'intera domenica ma ne è valsa la pena, i miei allievi ne erano entusiasti.

Il tabellone l'ho scaricato da internet e mi sono limitato a modificarlo, colorarlo e adattarlo alle esigenze degli studenti.
La comodità di utilizzare le carte sta nella versatilità, nel senso che se ne possono aggiungere diverse man mano che si progredisce col programma o produrne alla bisogna per altre classi con livelli di competenza più avanzati.

Mi permetto di aggiungere altri consigli di carattere operativo a quelli già utilissimi da te postati:
- la carta va letta sempre a voce alta, avendo cura che anche gli avversari comprendano la consegna, così da non restare esclusi dall'evolversi del gioco.
- questo termina quando la pedina arriva ESATTAMENTE sull'ultima casella, in caso contrario si torna indietro del numero di caselle indicato dal dado, come nel gioco tradizionale.
- naturalmente i singoli componenti del gruppo giocano a turno, sebbene quasi tutte le carte prevedano la collaborazione tra gli allievi.
- la carta si pesca prima di tirare il dado, in caso di risposta errata il gioco passa al gruppo avversario (consiglio comunque una certa elasticità: è pur sempre un gioco).
- con un numero di studenti dispari, uno di loro può fare il giudice, oppure possono essere gli avversari stessi i giudici della performance dei loro antagonisti, un buon sistema per mantenere alta l'attenzione di tutti e sollevare l'insegnante dal ruolo di cerbero.
- può essere utile stabilire un premio, anche simbolico.
- poiché il tabellone è piccino se ne può stampare uno per ogni gruppo.

Poi alla fine ognuno fa un po' come gli pare.

Un caro saluto.




moryama 04/03/2011 07:08
Le indicazioni che hai dato sono utilissime: a volte non tutti hanno dimestichezza con un gioco o ci si dimentica di certi dettagli. Perché la prossima volta non le includi direttamente nel documento? Così quando uno stampa l'attività si ritrova anche il memorandum per le istruzioni :)

Riguardo l'autonomia degli studenti e l'autocorrezione. In caso di classi numerose - che sanno già come giocare - dividerei in gruppi di 4/6 e li lascerei giocare da soli, coppia contro coppia. La coppia avversaria fa da giudice e in caso di dubbio può consultare appunti/quaderno/libro e come ultima risorsa l'insegnante.

Grazie ancora per il bel lavoretto! credo che stamperò il tabellone a colori per plastificarlo, così mi dura di più :)
Haushinka 17/05/2013 17:32
Giorno! Grazie per il lavoro! Il gioco sembra davvero utile e divertente!

Io, pero', ho una domanda. Non sono italiana e quindi non conosco le regole del gioco. Le ho trovate sull'internet ma non riesco a capire come si gioco con questa versione in clesse.

Le dispiace quindi darmi una mano e spiegare un po' giocare con gli studenti?

La ringrazio in anticipo!
AVVISO: Stranità si rinnova

I lavori di rinnovo del sito procedono bene! Per tenerti aggiornato leggi il messaggio

naviga in MATERIALI