Tu sei qui: Home Recensioni Tutte le Recensioni Edilingua / Progetto Italiano

Edilingua / Progetto Italiano

Recensione al corso di italiano più diffuso di Edilingua.

07/06/2011

editore
Edilingua
titolo e livello
Nuovo Progetto italiano 1 / livello A1-A2
ho usato questo libro con
uno studente individuale, un gruppo medio (7-15 persone)
quanto l'hai usato?
L’ho usato negli istituti privati dove ho insegnato e continuo a usarlo nelle mie lezioni private.
qual è stato l'effettivo progresso degli studenti?
La studentessa con cui l’ho usato in modo più costante e regolare ha superato prima il CELI 3 (non avevamo nemmeno concluso Nuovo Progetto Italiano 2) e poi, arrivati a 2/3 di Nuovo Progetto 3, anche il CELI 4. E ambedue al primo tentativo. Direi ottimo risultato, visto che il CELI è piuttosto selettivo. 
Anche altri tre studenti in una classe di otto che hanno voluto provare il CELI 3 l’hanno superato subito.
madrelingua / età dei tuoi studenti
Madrelingua inglese, età dai 22 anni in su.
ascolti / dialoghi
Il vecchio cd audio era poco brillante, i dialoghi recitati in maniera artificiale e poco convincente. Ma il nuovo è notevolmente migliorato sotto questi punti di vista e addirittura provvisto di una versione rallentata, che in effetti per gli studenti agli esordi è molto utile, almeno i miei. Via via che si procede con le unità, i dialoghi sono piacevoli, più naturali e spesso spiritosi (agli studenti piace particolarmente quello dell’unità 6 di Progetto 1 e anche con il 10 del secondo volume). 
Ho usato altri corsi, in passato, e ho notato che ci sono tre modalità di realizzare i dialoghi: o sono del tutto artificiosi o si va sul troppo naturale e spontaneo – che per i primi livelli è controproducente, secondo me –, oppure sono buoni ma troppo lunghi e quindi stancanti. Direi che questi di Progetto in questo senso sono equilibrati.
contenuti culturali
Ogni unità di Nuovo Progetto Italiano ha una sezione finale dedicata alla civiltà e alla cultura italiane. Usando tutti e tre i volumi del corso, ho notato che in questo caso c’è un’evoluzione costante: a contenuti più convenzionali e del resto comunque adatti al livello ancora non elevato degli studenti per il primo volume, nel secondo si hanno letture più interessanti e di uno spessore maggiore. Il terzo volume ha una struttura a parte, ma anche qui molte letture hanno un contenuto valido sotto questo punto di vista.
esercizi / compiti a casa
Il Quaderno degli esercizi che accompagna i volumi del corso contiene circa 20 esercizi in media per unità. Si tratta spesso di esercizi strutturali, forse a volte un po’ ripetitivi, ma per certi fenomeni grammaticali dell’italiano probabilmente inevitabili. 
Da sottolineare comunque il fatto che, almeno i miei studenti, apprezzano molto gli esercizi del cd-rom allegato al libro: accanto ad una sezione che riprende le unità del libro, ce n’è una con attività extra del tutto nuove che permettono il riutilizzo e il rinforzo di strutture grammaticali, funzioni comunicative e del lessico di ogni unità. Devo dire che gli studenti che usano questo strumento ne sono entusiasti, anche perché hanno altre attività di ascolto su cui esercitarsi e lo possono usare in maniera autonoma, avendo il feedback immediato del software.
impostazione grafica
E’ uno degli aspetti positivi del libro: colorata, ricca, piena di foto, illustrazioni, rende ogni volume vivace e permette di commentare le immagini e quindi far parlare gli studenti, cosa non sempre facile.
livello della lingua delle istruzioni
Medio, comunque c’è spesso un esempio che rende più chiaro cosa deve fare lo studente, cosa che ritengo utile in caso di non comprensione della consegna.
presentazione della grammatica
Il metodo seguito dal libro è quello induttivo, cioè la regola viene presentata solo dopo averla visualizzata nel contesto in cui viene usata. La strategia funziona se utilizzata in maniera non “impositiva”, ma promossa anche utilizzando altro materiale dato a disposizione. 
Per coloro che invece amano apprendere in maniera più tradizionale, ci sono comunque schede grammaticali esaustive non solo sul libro, ma anche nel cd-rom.
test in itinere / test finali
Molto utili, a mio parere, il test finale alla fine di ogni unità e i test di ricapitolazione ogni tre. Progetto 2 ha inoltre quattro test di progresso alla fine del quaderno secondo me molto utili perché rispecchiano le tipologie delle prove di certificazione più diffuse e quindi sono un buon banco di prova per gli studenti che vogliono affrontarle. Molto utili le schede di autovalutazione alla fine di ogni unità.
vocabolario
Piuttosto ricco (ma del resto, come si può parlare senza lessico?), forse soprattutto nel primo volume mancano attività di riutilizzo lessicale. Molto utili in questo senso i glossari che si possono scaricare dal sito.
cosa ne pensano i tuoi studenti?
Devo dire che in 5 anni di utilizzo non ho sentito mai lamentele, gli studenti lavorano volentieri con il libro. Io stesso lo trovo molto efficace e mi ci trovo benissimo; inoltre, come detto, gli studenti sono entusiasti del cd-rom e anche di alcuni materiali che accompagnano il corso, come i racconti e alcune attività extra che, quando posso, porto in classe. Da alcuni mesi poi uso anche il video che trovo veramente ben fatto. Non solo divertente, ma anche un ottimo per riciclare i contenuti delle unità. I miei studenti lo adorano.
un ultimo commento?
Devo dire che Nuovo Progetto italiano, oltre a essere un ottimo libro in sé, mi dà il vantaggio di avere parecchio materiale integrativo a disposizione, e questo mi evita spesso l’onere di crearmelo da solo. 
Dal sito della casa editrice infatti ho scaricato i materiali extra, che comprendono anche attività ludiche e, ora che è possibile, anche la Guida, che ha spesso buone idee da applicare in classe e altri materiali da fotocopiare. 
Questo mi permette di rallentare la progressione del libro quando vedo che gli studenti sono un po’ in difficoltà e fare attività di rinforzo con letture, giochi e altro. La cosa vedo che è molto apprezzata, soprattutto i video sono davvero utili. 
Come ho detto, ho utilizzato anche altri corsi di italiano e ultimamente ho visionato anche quelli più recenti, ma nessuno mi sembra abbia la stessa ricchezza di materiali e qualità di proposte.
questo libro è
comprato dalla scuola dove lavoro
il tuo nome / nick name
demodoco
archiviato sotto:

Commenti (0)

Per aggiungere commenti devi farti riconoscere